La squadra della Chapecoense doveva viaggiare con un altro aereo: le autorità aeronautiche hanno cambiato piano di volo

La squadra della Chapecoense doveva viaggiare con un altro aereo: le autorità aeronautiche hanno cambiato piano di volo

Per una decisione dell’autorità aeronautica brasiliana, la delegazione della Chapecoense ha dovuto imbarcarsi su un aereo di linea commerciale

Commenta per primo!

Un aereo che trasportava i giocatori di una squadra di calcio brasiliana, il Chapecoense, si è schiantato nella notte mentre si avvicinava all’aeroporto José María Cordoba della città colombiana di Medellín. Ma secondo quanto rivela il portale ‘infobae.com’, la delegazione del club sudamericano ha dovuto cambiare il suo piano di volo per una decisione presa dalle autorità dell’aviazione brasiliana, che ha impedito alla squadra di viaggiare su un volo charter. Cambiare aereo e partire da San Paolo due ore dopo l’orario previsto, è stato l’inizio di una tragedia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy