Manchester United, la stoccata dell’ex Scholes: “Zidane dopo Mourinho? Ha vinto al Real perché…”

Manchester United, la stoccata dell’ex Scholes: “Zidane dopo Mourinho? Ha vinto al Real perché…”

Situazione molto particolare in casa Red Devils

di Redazione ITASportPress

I risultati stentano ad arrivare e, nonostante il passaggio del turno in Champions League, le cose in casa Manchester United non sembrano andare nel verso giusto.

Tante le polemiche, soprattutto attorno alla figura di José Mourinho, che, a dirla tutta, non fa nulla per non far parlare, male, di sé. Ecco perché, dopo le note vicende tra il manager portoghese e alcuni suoi giocatori, Pogba su tutti, il futuro dell’allenatore ex Inter è decisamente in bilico.

In casa Red Devils si pensa già alla prossima stagione dove, a sedersi sulla panchina del prestigioso club inglese potrebbe essere Zinedine Zidane reduce dai successi al Real Madrid e attualmente libero da impegni sul campo.

Chi, però, non sarebbe del tutto convinto di affidare la panchina del Manchester United all’ex leggenda del calcio francese e mondiale, è l’ex centrocampista inglese Paul Scholes che, come spesso capita, durante le trasmissioni in onda su BT Sport ha commentato le vicende riguardanti la sua ex squadra.

STOCCATA – Se il futuro di Mourinho potrebbe essere appunto lontano da Manchester, non è detto che quello di Zidane debba per forza esserlo e, soprattutto, non è detto che l’eventuale scelta di affidare al francese la panchina dei Red Devils sia quella corretta. Secondo Scholes, infatti, ci sono parecchi aspetti da tenere a mente: “Siamo sicuri sarebbe l’uomo giusto per il dopo Mourinho? Zidane è arrivato e vinto al Real Madrid con un gruppo collaudato, già composto da giocatori vincenti. Il lavoro che dovrebbe fare al Manchester United sarebbe totalmente diverso. Non dico che per lui non sia stato difficile vincere, ma in Red Devils dovrebbe fare un lavoro diverso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy