Real Madrid, guai per Modric: dovrà pagare al fisco 1,2 milioni

Real Madrid, guai per Modric: dovrà pagare al fisco 1,2 milioni

Multa salata per il centrocampista croato

di Redazione ITASportPress

Dopo il caso che lo ha visto coinvolto nel calciomercato estivo, Luka Modric torna a far parlare di sé per motivi extra calcistici. Secondo quanto rivela El Mundo, infatti, il centrocampista del Real Madrid dovrà pagare alla’Agenzia delle Entrate spagnole una multa da 1,2 milioni di euro per dei problemi relativi ai pagamenti delle tasse che risalgono al 2012.

MULTATO – Secondo quanto si apprende, il fisco spagnolo ritiene che il centrocampista del Real Madrid non abbia pagato le tasse in riferimento all’anno in cui si è trasferito nella capitale spagnola. Modric pagò quell’anno nel Regno Unito, dove giocò fino a settembre in forza al Tottenham, ma secondo l’ente iberico, il giocatore avrebbe dovuto pagare le tasse in Spagna nonostante avesse giocato solo quattro mesi nella squadra di Florentino Perez. L’Agenzia delle Entrate ha imposto quindi una nuova sanzione al centrocampista del Real Madrid stimando che l’internazionale croato abbia defraudato per l’esattezza 1.262.832,22 milioni di euro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy