Russia, gli hooligans di Euro 2016 tornano a casa (VIDEO)

Russia, gli hooligans di Euro 2016 tornano a casa (VIDEO)

Sconto di pena per i due russi, tornati in libertà

di Redazione ITASportPress

Con un volo diretto da Parigi a Mosca, nella serata di ieri Aleksej Erunov e Dmitrij Gorbačëv sono ritornati a casa. Nonostante i due fossero stati condannati dal tribunale di Marsiglia ad una pena variabile da uno a due anni di carcere, nella mattinata di ieri sono stati liberati. Ad accoglierli a Šeremet’evo, uno dei quattro aeroporti della capitale russa, una folla di giornalisti ed amici dei due hooligans.
Queste le loro parole: “grazie all’ambasciata e ai nostri avvocati siamo usciti prima. Eravamo in una cella con altri russi. Abbiamo avuto buoni rapporti con tutti, anche con la polizia francese, c’era un rapporto normale, umano. Adesso l’importante è tornare a casa dalla propria famiglia“.

Video: Championat.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy