“Sculli aggredì Corona e pretese 50mila euro”

“Sculli aggredì Corona e pretese 50mila euro”

Lo rivela Silvia Provvedi, fidanzata dello stesso Corona e testimone al processo

Giuseppe Sculli protagonista di una lite con Fabrizio Corona. Lo rivela Silvia Provvedi, fidanzata dello stesso Corona e testimone al processo. Silvia Provvedi, componente del duo ‘Donatella’, ha partecipato al talent X Factor nel 2012 e all’Isola del Famosi nel 2015.

“Il 23 luglio eravamo in un locale di Milano, il Radeztsky, e ho notato che Fabrizio aveva un segno in faccia ed era sotto shock – ha spiegato la Provvedi in tribunale – Mi ha detto di stare tranquilla perché non era nulla di preoccupante. Mi ha spiegato di essere stato aggredito da due uomini, di cui uno era Sculli. Dopo qualche giorno, mi ha riferito di avere subito una richiesta estorsiva da Sculli di 50mila euro. Mi sono preoccupata, ho letto su internet che lui è il nipote di qualcuno non raccomandabile”.

Provvedi, inoltre, ha detto di aver assistito all’esplosione della bomba carta sotto casa di Corona, la notte del 16 agosto 2016. “Dopo l’attentato Fabrizio è stato sentito in Questura, è uscito arrabbiato, si è sentito trattato non come parte lesa dall’esplosione, ma come se la bomba l’avesse messa lui”, ha raccontato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy