Amstel Gold Race: harakiri Alaphilippe, trionfa Van der Poel

Amstel Gold Race: harakiri Alaphilippe, trionfa Van der Poel

L’olandese si impone a sorpresa

di Redazione ITASportPress

Sorpresa all’Amstel Gold Race: la prima classica delle Ardenne viene vinta da Mathieu Van der Poel. Il campione di ciclocross si conferma fuoriclasse anche su strada bissando il successo alla Freccia del Brabante. L’olandese si impone allo sprint al termine di una gara incredibile. A 35 chilometri, rompono gli indugi Jakob Fuglsang (Astana) e Julien Alaphilippe (Deceuninck Quick-Step). I due corridori evadono dal gruppo principale e guadagnano 40″. Dietro di loro, si muovono Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) e Michal Kwiatkowski (Team Sky). Il duo in testa sembra controllare, ma negli ultimi chilometri il danese ed il francese bisticciano. Alaphilippe non si pone al comando, pur potendo contare su una teorica superiorità in volata. Il mancato accordo fa rientrare gli inseguitori. Kwiatkowski è il più lesto a portarsi in testa. Tuttavia, nessuno può contrastare la superiorità di Van der Poel, letale negli ultimi duecento metri. Secondo posto per Simon Clarcke (Education First), davanti a Fuglsang.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy