Europei di ciclismo, Trentin oro nella prova su strada

Europei di ciclismo, Trentin oro nella prova su strada

Il corridore trentino la spunta in volata. Quinto Cimolai

di Redazione ITASportPress

I campionati europei di ciclismo in corso a Glasgow si chiudono con una splendida medaglia d’oro per l’Italia, che trionfa nella prova su strada maschile grazie a Matteo Trentin.

Il corridore della Mitchelton-Scott, classe ’89, è stato bravo a infilarsi nella fuga giusta, scattata ai -100 dal traguardo. Con lui l’altro italiano Cimolai, ma anche i belgi Van Aert e Meurisse, lo svizzero Albasini, gli olandesi Van Der Poel e Lammertink, il tedesco Denz, il francese Perichon e lo spagnolo Herrada Lopez.

Il vantaggio è diventato presto ampio, tagliando fuori gli inseguitori tra i quali un Peter Sagan sottotono e poi ritiratosi. Il resto lo ha fatto una caduta che ai dieci chilometri dalla fine ha dimezzato i fuggitivi: insieme ai due italiani restano Van Aert, Van der Poel ed Herrada Lopez, raggiunti poi da Meurisse.

Le medaglie se le giocano allora in sei, ma Trentin è il più veloce e precede Van der Poel e Van Aert. Quinto posto per Cimolai.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy