F1, Gp Inghilterra: l’aria condizionata ferma Vettel. Incidente-shock per Hartley

F1, Gp Inghilterra: l’aria condizionata ferma Vettel. Incidente-shock per Hartley

Niente terza sessione di libere per il tedesco: colpa del torcicollo

di Redazione ITASportPress

Sarà anche tornato in testa al Mondiale grazie alla disfatta Mercedes in Austria, ma l’estate di Sebastian Vettel è stata finora piena di contrattempi. Prima gli errori a Le Castellet e pure a Zeltweg, poi il torcicollo dovuto ad un eccesso di aria condizionata che ha impedito al tedesco di prendere parte alla terza ed ultima sessione di prove libere del Gp d’Inghilterra a Silverstone. Nulla di grave, comunque, la presenza del ferrarista nelle prove ufficiali non è in dubbio. La sessione si è chiusa con le Mercedes davanti a tutti: Hamilton (1’26”772) ha preceduto Bottas di sei decimi, terzo Raikkonen.

Da segnalare la breve interruzione per un pauroso incidente occorso alla Toro Rosso di Brendon Hartley, che ha perso il controllo della monoposto all’altezza della curva Brookslands a causa del cedimento della sospensione sinistra ed è finito violentemente contro le barriere mentre andava a circa 250 km/h. Nessun problema per il pilota, che si è recato a piedi al centro medico, dove è stato visitato e ritenuto idoneo per guidare.

Ricciardo, che tuffo di classe!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy