F1, Hamilton: “Leclerc sacrificato dalla Ferrari”

F1, Hamilton: “Leclerc sacrificato dalla Ferrari”

Il campione del Mondo bacchetta la scuderia del Cavallino rampante

di Redazione ITASportPress

Lewis Hamilton, intervistato dalla Bbc, afferma che Charles Leclerc della Ferrari gli ricorda se stesso nella sua stagione d’esordio in Formula 1 quando doveva ‘favorire’ la ‘prima guida del team Mc Laren, Alonso. Leclerc e’ solo un punto dietro il compagno di squadra Sebastian Vettel nella corsa al titolo e gli ordini di squadra tendono a favorire il tedesco. “Quando sono arrivato in Formula 1 – ha sostenuto Hamilton – volevo vincere il prima possibile e battere il campione contro cui stavo gareggiando. Vedo molto di me stesso in Charles e sta facendo un ottimo lavoro finora”. Il leader del campionato, a proposito del prossimo Gran Premio dell’Azerbaigian di domenica a Baku ha aggiunto a proposito di Leclerc: “Con grandi aspettative in una squadra enorme come la Ferrari, sta guidando cosi’ bene, e deve solo continuare a fare quello che sta facendo”. Il cinque volte campione del mondo ha paragonato la situazione di Leclerc alla sua quando era al fianco del due volte campione Fernando Alonso nella sua stagione d’esordio con la McLaren nel 2007.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy