Ferrari, Vettel: “Ho sbagliato e la penalità è stata giusta”

Ferrari, Vettel: “Ho sbagliato e la penalità è stata giusta”

L’analisi del tedesco dopo la gara sul circuito Paul Ricard

di Redazione ITASportPress

“L’errore e’ stato mio, per cui penso che la penalita’ sia stata giusta. Alla fine, poi, quei cinque secondi non hanno contato piu’ di tanto, mi dispiace aver distrutto la gara di Bottas ed e’ anche un peccato per noi non aver ottenuto un altro risultato che era possibile. Non so se potevo vincere ma avevamo una buona macchina e potevamo andare sul podio”. Fa mea culpa Sebastian Vettel per l’errore alla partenza nel Gran Premio di Francia che ha compromesso la gara sua e di Bottas. “Avevo fatto una buona partenza, la migliore fra i primi tre, ma non avevo piu’ spazio, ho cercato di uscire dalla pista ma non potevo farlo, e’ stato un mio errore, ho ricevuto una penalita’ e l’ho incassata – confessa il pilota della Ferrari – Peccato perche’ la macchina andava bene in gara, potevo arrivare in alto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy