Giro d’Italia, crono di Rovereto a Dennis: Yates contiene i danni e resta in maglia rosa

Giro d’Italia, crono di Rovereto a Dennis: Yates contiene i danni e resta in maglia rosa

L’australiano fa meglio di Dumoulin, che non riesce a strappare il primato all’inglese. Aru risorge e chiude sesto

di Redazione ITASportPress

L’unica cronometro del Giro d’Italia 2018, eccetto la prima tappa, era una delle frazioni più attese. Forse non la tappa decisiva, visto che all’orizzonte ci sono ancora tre arrivi in salita, ma comunque molto importante per definire la classifica in vista delle ultime tappe. E le attese sono state rispettate: i 34,2 km da Trento a Rovereto hanno visto fare meglio di tutti lo specialista australiano Rohan Dennis, già maglia gialla per quattro giorni nella prima settimana, capace di fare meglio di Tony Martin di 14″.

A sorridere più di tutti è stata però la maglia rosa Simon Yates, che ha concesso solo 53″ a Tom Dumoulin (campione del mondo della specialità e terzo al traguardo a 22″ da Dennis), poco meno della metà del tesoretto di 2’11” di vantaggio che l’inglese aveva in classifica sull’olandese.

Delude Chris Froome, quarto a 35″ e definitivamente fuori dalla lotta per la vittoria, ma in corsa per un piazzamento sul podio grazie alla buona, ma non eccezionale, prestazione di Domenico Pozzovivo. Malissimo Pinot che incassa 2’56” da Froome. Rinasce invece Fabio Aru, che dopo le difficoltà sulle montagne e dopo essere stato a un passo dal ritiro chiude al 6° posto, a soli 37″ da Dennis: il viatico migliore per un’ultima settimana da protagonista, pur fuori classifica.

ORDINE D’ARRIVO
1. Rohan Dennis (AUS, BMC) in 40’00”
2. Tony Martin (GBR, Team Katusha-Alpecin) a 14″
3. Tom Dumoulin (OLA, Team Sunweb) a 22″
4. Jos Van Emden (OLA, Lotto NL-Jumbo) a 27″
5. Chris Froome (GBR, Team Sky) a 35″
6. Fabio Aru (ITA, UAE Emirates) a 37″

CLASSIFICA GENERALE
1. Simon Yates (GBR, Mitchelton-SCOTT)
2. Tom Dumoulin (OLA, Team Sunweb) a 56″
3. Domenico Pozzovivo (ITA, Bahrain Merida) a 3’11”
4. Chris Froome (GBR, Team Sky) a 3’50”
5. Thibaut Pinot (FRA, Grupama-FDJ) a 4’10”
6. Rohan Dennis (AUS, BMC) a 5’04”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy