Giro d’Italia, Froome respinge l’ultimo assalto e vince la 101.ma edizione

Giro d’Italia, Froome respinge l’ultimo assalto e vince la 101.ma edizione

Il successo di tappa va invece a Mikel Nieve

di Redazione ITASportPress
Il vero signore del Giro d’Italia è Chris Froome che oggi ha chiuso al settimo posto la ventesima tappa, da Susa a Cervinia, rispondendo ai tentativi di attacco di Dumoulin e guadagnando addirittura 6’’ sul diretto rivale per la maglia rosa. Il successo di tappa va invece a Mikel Nieve. Il britannico della Sky ha ormai vinto il Giro numero 101 e domani nella passerella romana potrà portare la maglia rosa sulle spalle e chiudere da trionfatore in questo Giro d’Italia. Giornata nera invece per Pinot, alla mattina terzo in classifica, che crolla come Yates il giorno precedente e accusa oltre mezz’ora di ritardo. Sul podio sale così il colombiano dell’Astana Miguel Angel Lopez, che precede Richard Carapaz e Domenico Pozzovivo, quinto e migliore degli italiani.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy