Gisin, la sorella: “Marc sveglio e condizioni stabili ma perso conoscenza sulla pista”

Gisin, la sorella: “Marc sveglio e condizioni stabili ma perso conoscenza sulla pista”

Lo svizzero ha riportato anche la frattura del bacino e si trova a Bolzano

di Redazione ITASportPress

Lo sfortunato discesista svizzero Marc Gisin caduto nella Saslong della Val Gardena non sembra al momento aver riportato gravi conseguenza per la terribile caduta alla Gobba del Cammello. Michelle, la sorella dell’atleta sceso con il pettorale numero 18 ha detto: “Marc è sveglio e le sue condizioni sono stabili. E’ rimasto però per molto tempo privo di sensi ma adesso si trova a Bolzano in ospedale. Al momento non ne sappiamo più “. Secondo la Gazzetta dello Sport, Gisin ha riportato la frattura del bacino. Non è il primo grave infortunio di Gisin. Al superG di Kitzbühel, dello scorso 23 gennaio 2015, lo svizzero si è schiantato duramente all’Hausbergkante riportando una lesione cerebrale traumatica chiudendo prematuramente la stagione agonistica.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy