Ferrari, 37 anni senza Gilles Villeneuve: il ricordo del Cavallino

Ferrari, 37 anni senza Gilles Villeneuve: il ricordo del Cavallino

Il pilota canadese è stato uno degli idoli dei tifosi ferraristi

di Redazione ITASportPress

L’8 maggio 1982 è una data triste per gli appassionati di F1. Trentasette anni fa, sulla pista di Zolder, in Belgio, moriva Gilles Villeneuve, uno dei piloti più amati dai tifosi della Ferrari. Con la scuderia italiana corse per quasi cinque stagioni, ottenendo sei successi e chiudendo al secondo posto il campionato del mondo 1979 alle spalle del compagno Jody Scheckter. La sua lealtà anche nei confronti degli ordini di squadra e la generosità in pista lo hanno fatto entrare nel cuore degli amanti dei motori. Indimenticabile il duello a Digione nel ’79 contro la Renault di Renè Arnoux: i due piloti si diedero battaglia nei giri finali per la piazza d’onore arrivando a toccarsi ripetutamente nel corso dei vari sorpassi. Una battaglia memorabile vinta da Gilles. Oggi, la Ferrari non si è dimenticata dell’ “Aviatore” canadese e gli ha dedicato un tweet.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy