Ufficiale – In F1 dal 2020 torna il GP d’Olanda a Zandvoort. Al posto di Barcellona

Ufficiale – In F1 dal 2020 torna il GP d’Olanda a Zandvoort. Al posto di Barcellona

Riecco nel calendario del mondiale di Formula1 il tracciato dei Paesi Bassi 35 anni dopo l’ultima volta

di Redazione ITASportPress

Era ormai nell’aria, stamattina la notizia è divenuta ufficiale: il calendario della Formula1 dal 2020 avrà come tappa Zandvoort, città a ovest di Amsterdam che dà sul Mare del Nord. La trattativa è durata oltre un anno e mezzo, ora i Paesi Bassi possono festeggiare per il ritorno nel campionato del mondo automobilistico. Zandvoort infatti mancava sul calendario dal 1985 e dal prossimo anno prenderà il posto di Montemelò, la pista di Barcellona dove Hamilton ha trionfato qualche giorno fa.

Il tracciato, che si trova nella cittadina balneare di Zandvoort, è stato inaugurato nel 1948 ed è stato sottoposto a modifiche molte volte. Essendo molto vicino al Mare del Nord, vento e sabbia possono risultare delle variabili decisive, così come salite e discese che ne fanno parte. Da tenere d’occhio la curva Tarzan, secco tornate a destra subito dopo il rettilineo di partenza che costringe il pilota a fare molta attenzione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy