Pallanuoto, Eurolega: Messina eliminato avanti Padova

Pallanuoto, Eurolega: Messina eliminato avanti Padova

Le vice campionesse d’Italia della Waterpolo Messina perdono con l’Ujpest Budapest (primo del girone) e chiudono al terzo posto

di Redazione ITASportPress

Padova promossa ai quarti di finale, Messina e Bogliasco eliminate. Nella terza ed ultima giornata del secondo turno di Eurolega di pallanuoto femminile le campionesse d’Italia del Plebiscito Padova superano 11-6 le olandesi del Leiden e con il secondo posto nel concentramento D – che ha sede nel complesso Cappuccini di Messina – accedono alla fase successiva. Con lo stesso risultato le vice campionesse d’Italia della Waterpolo Messina perdono con l’Ujpest Budapest (primo del girone) e chiudono al terzo posto. Best scorer di Padova il capitano Martina Savioli con 4 gol; miglior realizzatrice per Messina Ursula Gitto, anche lei a segno 4 volte. A Mataro’, nel gruppo B, terza sconfitta e ultimo posto in classifica per la Bogliasco Bene, battuta 9-8 dal Sant Andreu; partita sempre in equilibrio e decisa dal gol della spagnola Aznar a due minuti dalla fine. Per Bogliasco doppiette di Dufour, Maggi e Rogondino e reti di Zimmerman e Giulia Millo. Il Sabadell dell’azzurra Chiara Tabani (2 gol in tre partite) vince il girone A a punteggio pieno. Ai quarti di finale, in calendario il 25 febbraio e l’11 marzo, si sono qualificate la prima e la seconda di ogni concentramento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy