Pallanuoto, intitolata scalinata di Aci Castello all’ex c.t. del Setterosa Mauro Maugeri

Pallanuoto, intitolata scalinata di Aci Castello all’ex c.t. del Setterosa Mauro Maugeri

Maugeri è morto prematuramente all’età di 58 anni lo scorso novembre

di Redazione ITASportPress

Aci Castello ha reso omaggio a Mauro Maugeri, tecnico olimpionico e plurititolato in campo internazionale, prematuramente scomparso a novembre scorso. All’ex allenatore di pallanuoto, uno dei figli più illustri di Aci Castello, paese in provincia di Catania, è stata intitolata la scalinata che dalla piazza Castello porta alla “Praca”, spiaggia lavica sottostante dove in estate viene montato il campo a mare. Mauro proprio in questo specchio d’acqua ha iniziato a giocare e quando tornava ad Aci Castello dopo aver girato il mondo con le squadre da lui allenate, si intratteneva con gli amici per parlare di pallanuoto. Tanti i suoi trionfi conseguiti dapprima con l’Orizzonte Catania e poi con le nazionali femminili dell’Italia e dell’Olanda. Una cerimonia molto partecipata stasera che ha avuto inizio alle ore 17.40 nella chiesa di San Giuseppe con la Santa messa in suffragio, celebrata da parroco Don Nino Merlino e da Don Mario D’Avola, amico personale e spirituale di Mauro, e proseguita nella piazza Castello dove è stata svelata la targa commemorativa dedicata a Mauro Maugeri che negli anni ha dato tanto lustro ed ha fatto conoscere in tutto il mondo la comunità castellese. La cerimonia si è volta alla presenza dei familiari, la moglie Graziella e i figli Nicoletta, Alessandro e Marta, la mamma Santa e la sorella Rosi, ma anche di ex compagni di squadra, istituzioni locali e regionali nell’ambito dello sport. Una cerimonia a tratti commovente, passata attraverso il ricordo di chi lo ha conosciuto.

57ffa83a-31b8-4573-ab9a-b12e6df394a9

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy