VERSIONE MOBILE
 Giovedì 2 Ottobre 2014
ALTRI SPORT
ALTRI SPORT

PALLANUOTO, la Pro Recco espugna Savona

08.03.2013 22:53 di Redazione ITA Sport Press Twitter: @ItaSportPress  articolo letto 350 volte

Nell’anticipo della sesta giornata di ritorno della serie A1 maschile  la Ferla Pro Recco ha vinto 12-8 in casa della Blu Shelf Carisa Savona. Domani sono in programma altre quattro partite della giornata del campionato nazionale e mercoledì 13 marzo ci sarà il recupero di AN Brescia-RN Florentia. I lombardi sabato 9 marzo, infatti, sono impegnati a Belgrado contro il Partizan negli ottavi di finale della Champions League. E sempre il 9 marzo è in programma a Kirishi, in Russia, Kinef-Mediterranea Imperia, andata dei quarti di finale della Champions Cup.
 
Blu Shelf Carisa Savona-Ferla Pro Recco 8-12
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani 1, Damonte 1, Petrovic, Grosso, Rizzo 3, M. Janovic 2 (1 rig), Fulcheris, G. Bianco 1, Michelotti, J. Colombo, Deserti, Rolle. All. Pisano
Ferla Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna 1, Madaras 3, Mangiante 1, A. Fondelli 1, Felugo, Giacoppo, Figlioli, Figari, D. Fiorentini 1, Aicardi 2, N. Gitto 1, Luongo 2 (1 rig). All. Tempestini
Arbitri: Ceccarelli e Pinato
Note: parziali 1-3, 1-5, 4-2, 2-2. Nessuno è uscito per limite di falli. Il Savona ha fallito due rigori con Rizzo nel terzo (traversa) e quarto tempo (parato). Superiorità numeriche: Savona 5/9 + 3 rigori e Recco 8/12 + 1 rigore. Spettatori 800 circa
 
La partita. Apre le marcature Matteo Aicardi dopo 1’12” per i campioni d’Italia, replica Valerio Rizzo al 2’03” di gioco per i padroni di casa. Antona e Tempesti sono tra i migliori in acqua. Poi Gitto con una conclusione dalla distanza riporta avanti Recco a 1’40” dalla fine del primo periodo e Luongo fa 3-1 a 40” dalla sirena. Inizia il secondo tempo. Luongo su rigore e Aicardi realizzano per il massimo vantaggio della Pro Recco. A 5’03” il mancino Damonte accorcia per il Savona e nell’azione successiva Lapenna schiaccia in rete servito da Aicardi (2-6). Recco a +6 con Mangiante e Fiorentini; Savona conquista un rigore che Rizzo sbaglia colpendo la traversa. Il terzo tempo si apre con la rete di Andrea Fondelli che sorprende Simone Antona, comunque reattivo e autore di una buona prestazione. Stefano Tempesti è quasi insuperabile. Riesce a batterlo Jacopo Alesiani, 17 anni da compiere a giugno, con un tiro forte e centrale sopra la testa. E’ la scossa per il Savona che poi va segno due volte con Janovic (la seconda su rigore). Botta e risposta tra Madaras e Rizzo e si va all’ultima frazione sul 6-10. A 6’55” dalla fine il Savona ha l’occasione per ridurre ancora lo svantaggio con un altro rigore ma Tempesti respinge il tiro di Rizzo. Il Recco comincia a difendere il proprio vantaggio. Non mancano le emozioni. Si gioca fino alla fine. Vanno a segno Madaras due volte, Rizzo e Bianco. L’ultima azione è della squadra di casa e Tempesti para con sicurezza. 
 
Sabato 9 marzo
Ore 15
Promogest-Carpisa Yamamay Acquachiara
Arbitri: Bianchi e Colombo
Delegato: De Meo

CN Posillipo-SS Lazio Nuoto
Arbitri: Bensaia e Savarese
Delegato: Barone

RN Bogliasco-RN Camogli
Arbitri: Caputi ed Ercoli

Ellevì Nervi-IGM Ortigia
Differita domenica alle 22.30 su Rai Sport 1
Arbitri: De Chiara e Paoletti
Delegato: Salino
  
Champions League
Andata degli ottavi di finale alle 19
Partizan Belgrado-AN Brescia; ritorno il 20 marzo alle 19.30
Arbitri: Koryzna (Pol) e Borrell (Spa)
Delegato: Firoiu (Ger)
 
Mercoledì 13 marzo alle 19
AN Brescia-RN Florentia
Arbitri: Gomez e Pascucci
Delegato: Zerbini
 
Champions Cup
Andata dei quarti di finale alle 13 locali, le 10 italiane
Kinef Surgutneftgas Kirishi-Mediterranea Imperia; ritorno il 23 marzo alle 20
Arbitri: Stefanovic (Srb) e Birakis (Gre)
Delegato: Bottlik (Svk)


Altre notizie - Altri sport
Altre notizie
 

L'OCCHIO DEL GABBIANO - G. SPINESI: "CATANIA, COL PESCARA ECCO COSA HA FUNZIONATO E COSA NO. TRASFERTA FROSINONE PIÙ DIFFICILE DI PERUGIA"

L'ex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, prosegue la sua collaborazione con Itasportpress.it curando la rubrica "L'occhio del Gabbiano" La cosa più importante da fare col Pescara era conquistare i tre punti. Il Catania ci è riuscito seppur...

CATANIA, CALAIÒ: "LA SERIE A CI ASPETTA. PALERMO? SPERO CHE SI SALVI..."

In un'intervista alla Gazzetta dello Sport, l'attaccante del Catania, Emanuele Calaiò, analizza il momento dei...

ARSENAL, OCCHI SU UN GIOIELLO DEL MONACO

L'Arsena prosegue la sua politica fi mefcato incentrata sui giovani. Secondo la stampa britannica, i Gunners avrebbero...

CHIEVO, PALOSCHI 'SNOBBA' INZAGHI E IL MILAN

Alberto Paloschi, quest'estate, è stato riscattato al 100% dal Chievo e ormai per lui il Milan è solo...

ESCLUSIVA - JUVENTUS, L'EX ANASTASI: "CONTRO LA ROMA UNA JUVE DIVERSA DA MADRID"

Dopo la sconfitta in Champions League con l'Atletico Madrid, la Juventus proverà a riscattarsi in campionato anche...

ESCLUSIVA- A. BREHME: "ROMA-BAYERN? TEDESCHI HANNO PIÙ ESPERIENZA IN COPPA. INTER, SERVE CONTINUITÀ"

L'ex terzino di Bayern Monaco e Inter Andreas Brehme ha parlato ai microfoni di Itasportpress.it sul prossimo duello di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 2 Ottobre 2014.
 
Juventus 15
 
Roma 15
 
Udinese 12
 
Sampdoria 11
 
Inter 8
 
Milan 8
 
Hellas Verona 8
 
Napoli 7
 
Lazio 6
 
Fiorentina 6
 
Genoa 5
 
Torino 5
 
Cesena 5
 
Cagliari 4
 
Chievo Verona 4
 
Atalanta 4
 
Empoli 3
 
Parma 3
 
Palermo 3
 
Sassuolo 3

   ITA Sport Press Norme sulla privacy