Rio 2016, Blengini: “Il tifo del Brasile non ci spaventa, sarà uno stimolo in più”

Rio 2016, Blengini: “Il tifo del Brasile non ci spaventa, sarà uno stimolo in più”

Il ct dell’Italvolley, alla vigilia della finale contro la Selecao, confessa di non vedere l’ora di giocare la partita in un clima particolarmente caldo.

di Redazione ITASportPress

“Che figata una finale olimpica Italia-Brasile al Maracanazinho. Non vedo cosa possa esserci di più bello”. Il ct dell’Italvolley, Gianlorenzo Blengini, alla vigilia della finale contro la Selecao, confessa di non vedere l’ora di giocare la partita in un clima particolarmente caldo: “Devo ammettere che la torcida non ci spaventa – ha aggiunto – Anzi esalta anche noi”. Nella parole del tecnico c’è la consapevolezza che di voler regalare all’Italia del volley il primo oro olimpico della storia: “Per i ragazzi è uno stimolo in più, non è una cosa che stanno vivendo con angoscia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy