La Francia ospiterà i Mondiali di rugby nel 2023

La Francia ospiterà i Mondiali di rugby nel 2023

La Francia ospiterà la rassegna iridata per la seconda volta nella storia, dopo l’edizione del 2007 vinta dagli Springboks

di Redazione ITASportPress

Sarà la Francia a organizzare i Mondiali di rugby del 2023. La decisione è stata annunciata oggi a Londra dalla Federazione internazionale, con la Francia che al primo turno ha ricevuto 18 voti contro i 13 del Sudafrica e gli 8 dell’Irlanda e al secondo ha battuto la candidatura sudafricana, con 24 preferenze a 15.  La Francia ospiterà la rassegna iridata per la seconda volta nella storia, dopo l’edizione del 2007 vinta dagli Springboks. Le partite si disputeranno presso gli impianti di Saint Denis (Stade de France), Marsiglia (Velodrome), Lione (Groupama Stadium), Villeneuve-D’Ascq (Stade Pierre-Mauroy), Bordeaux (Matmut Atlantique), Nantes (Stade de La Beaujoire), Tolosa (Stadium de Toulouse), Nizza (Allianz Riviera) e Saint Etienne (Stade Geoffroy-Guichard).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy