Rugby, Lapasset: “Sì a nuova formula del Sei Nazioni con promozioni e retrocessioni”

Rugby, Lapasset: “Sì a nuova formula del Sei Nazioni con promozioni e retrocessioni”

Intervistato dal quotidiano francese ‘Le Figaro’, il presidente di ‘World Rugby’ – l’ente mondiale della palla ovale – Bernard Lapasset rilancia l’idea di un 6 Nazioni con un sistema di promozioni e retrocessioni.

di Redazione ITASportPress

”Lo dico chiaramente: bisogna cambiare il format del 6 Nazioni. Se vuole aprirsi al futuro, questo Torneo deve aprirsi. Con un sistema di promozione-retrocessione, o diretta o via un match di barrage”. Intervistato dal quotidiano francese ‘Le Figaro’, il presidente di ‘World Rugby’ – l’ente mondiale della palla ovale – Bernard Lapasset rilancia l’idea di un 6 Nazioni con un sistema di promozioni e retrocessioni. Formula l’Italia, ultima nel torneo di quest’anno, per l’11/a volta su 17 edizioni disputate, e per 6 volte ‘conquistatrice’ del Cucchiaio di legno che viene assegnato a chi chiude la classifica a zero punti. “Bisogna aprirsi ai paesi di seconda fascia – spiega Lapasset -, come Georgia, Russia e Romania, e dar loro una speranza e una prospettiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy