Sci, ancora guai per Elena Fanchini: frattura del perone in allenamento

Sci, ancora guai per Elena Fanchini: frattura del perone in allenamento

La sfortunata atleta azzurra aveva appena iniziato ad allenarsi dopo aver sconfitto un tumore

di Redazione ITASportPress

La sfortuna continua a vederci benissimo con Elena Fanchini. La sciatrice azzurra classe 1985 era appena tornata in squadra dopo aver vinto la battaglia contro il tumore, che l’aveva costretta a fermarsi a inizio 2018, ma ha subito un brutto infortunio a Copper Mountain durante un allenamento in Super Gigante.

Gravi le conseguenze: frattura di un dito, un trauma distorsivo-contusivo al ginocchio sinistro con frattura del perone prossimale.
Fanchini sarà sottoposta ad altri accertamenti da parte della Commissione Medica Fisi al rientro in Italia.

L’azzurra – informa una nota pubblicata sul sito della Fisi – era tornata ad allenarsi dall’inizio di novembre sui ghiacciai europei e, da qualche giorno, era partita per Copper Mountain (Usa), dove avrebbe dovuto sostenere ulteriori sessioni di allenamento nell’ottica di ritrovare la miglior condizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy