Sci, domani il gigante maschile a Sölden. Condizioni meteo non ottimali fanno abbassare partenza

Sci, domani il gigante maschile a Sölden. Condizioni meteo non ottimali fanno abbassare partenza

Le sensazioni della vigilia di alcuni degli 8 Azzurri che prenderanno parte alla gara

di Redazione ITASportPress

La Coppa del mondo di sci alpino è cominciata alla grande per l’Italia con il secondo posto di Federica Brignone nel gigante femminile di Sölden. Gli uomini proveranno a fare lo stesso domenica 27 (prima manche ore 10, seconda ore 13, diretta tv su Raisport ed Eurosport) sulla pista del Rettenbach: ecco le sensazioni della vigilia di alcuni degli 8 Azzurri che prenderanno parte alla gara.

Manfred Moelgg: “Mi fa un po’ strano non cominciare la stagione con mia sorella Manu, ma lei mi è sempre vicina e mi dà consigli importanti. Purtroppo mi sono fatto male all’adduttore nel penultimo giorno di allenamento a Ushuaia e una volta tornato in Europa ho avuto una ricaduta, per cui mi manca qualche giorno di allenamento, ma sto recuperando e punto a fare un buon piazzamento”.

Luca De Aliprandini: “Ogni tanto penso ancora alla gara olimpica (cadde nella seconda manche quando era in lotta per il podio, n.d.r.), però devo trasformare quella delusione in carica positiva. Il livello è alto, non si può sbagliare e vediamo cosa verrà fuori”.

Riccardo Tonetti: “Siamo un po’ alla stagione della verità . Quest’estate nella squadra sono cambiate tante cose, si respira un bel clima, però ciò che conta è il responso sul campo. La recente paternità mi ha dato ulteriore carica”.

Roberto Nani: “Sölden è una pista che mi piace, qui sfiorai il podio qualche anno fa e poi non sono più riuscito a ripetermi, credo di essere sulla strada del recupero e cerco conferme”.

Non arrivano segnali positivi dal meteo austriaco in vista del gigante maschile, programmato per domani. La giuria ha infatti già deciso che il tracciato sarà posizionato solo domenica mattina e, in ogni caso, la partenza sarà comunque abbassata a quella di riserva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy