Sci, morta in circostanze tragiche la piccola figlia del campione americano Miller

Sci, morta in circostanze tragiche la piccola figlia del campione americano Miller

Emeline Gier aveva solo 19 mesi

di Redazione ITASportPress

Una tragedia terribile ha stravolto la vita del campione olimpico di sci Bode Miller. E’ morta la figlia Emeline Gier, di 19 mesi, annegata nella piscina dei vicini a Cota de Caza, a sud di Los Angeles. Miller, 40 anni, e la moglie Morgan, secondo quanto riporta Gazzetta.it, erano ospiti di una festa dal vicino e appena hanno ritrovato la bambina hanno chiamato i soccorsi. Tutti i tentativi di rianimarla si sono rivelati inutili, ha racontato il capitano dei vigili del fuoco, Tony Bommarito. Bode Miller ha poi scritto un messaggio su Instagram “siamo più che devastati, la nostra bimba Emmy è morta. Non avrei mai pensato di poter provare un dolore simile”. E su Instagram ha scritto anche la moglie Morgan Beck, che è in attesa di un altro figlio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy