Serie A Calcio a 5, la Meta Catania Bricocity stende la capolista Augusta

Serie A Calcio a 5, la Meta Catania Bricocity stende la capolista Augusta

Terza vittoria consecutiva in campionato per gli uomini di mister Samperi

di Redazione ITASportPress

Nell’ottava giornata della Serie A di calcio a 5 successo della Meta Catania Briocity nel derby con l’Augusta col punteggio di 3-2. I catanesi davanti a 2000 tifosi hanno giocato una grande partita mettendo al tappeto la capolista.

CRONACA – E’ letteralmente esploso un gremito PalaCatania al colpo di grazia di Ernani che tagliava le gambe ai megaresi consegnando la gioia infinita ai rossazzurri. La gara dell’applicazione, della voglia, della qualità ma anche della sofferenza per finire nell’apoteosi. Decisive le parate di Superman Thiago Perez, muro invalicabile come i suoi compagni quando quel rosso troppo frettoloso spediva Musumeci sotto la doccia. Tutto dopo il 2-1 proprio del capitano nel momento in cui la Maritime cercava il gol del sorpasso. Il 2-2 dei Megaresi a 50 secondi dalla fine sembrava la beffa rispetto ai polmoni, al cuore e la sagacia della Meta. Invece il Futsal e’ proprio questo, imprevedibilità assoluta come l’equilibrista appeso ad un filo. Un filo rappresentato dalla forza di strappare un pallone, nel credere anche quando l’acvontentarsi poteva farla da padrone. Il 3-2 significa tanto, non solo vittoria, non solo terzo successo consecutivo, non solo dieci punti in classifica, ma la convinzione di essere tremendamente e orgogliosamente Meta Catania Bricocity. Il cammino continua.

META CATANIA BRICOCITY-MARITIME AUGUSTA: 3-2 (1-1 p.t.)

META CATANIA: Pérez, C. Musumeci, Espindola, Ernani, Alex, Messina, Tres, Amoedo, Azzoni, Dal Cin, Tomarchio, Bonaccorsi, L. Musumeci, Tornatore. All. Samperi

MARTIME AUGUSTA: Dal Cin, Mancuso, Zanchetta, Fortino, Caio, Follador, Spampinato, Simi, Centorrino, Siqueira, Crema,, Pedro Guedes, Putano, Selucio. All. Polido

MARCATORI: 16’45” Tres (C), 19’45” Crema (M), 14’59” s.t. C. Musumeci (C), 17’48” Mancuso (M), 19’37” Ernani (C)

AMMONITI: Follador (M), Zanchetta (M), C. Musumeci (C), Caio (M) –

ESPULSO: 15’50” s.t. C. Musumeci (C) per somma di ammonizioni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy