Super Bowl, la prima volta dei Philadelphia Eagles: a Minneapolis battuti New England

Super Bowl, la prima volta dei Philadelphia Eagles: a Minneapolis battuti New England

Filadelfia per la prima volta nella storia si laurea campione

Gli Eagles di Filadelfia hanno vinto la cinquantaduesima edizione del Super Bowl sconfiggendo i New England Patriots di Boston per 41 a 33.  E’ la prima volta che gli Eagles vincono il titolo, contro i sei conquistati dai Patriots. La squadra di Filadelfia e’ stata in vantaggio per tutta la partita, ma un brivido è arrivato nel quarto e ultimo tempo, quando i Patriots guidati dalla star assoluta del football americano Tom Brady sono riusciti nel sorpasso, passando per la prima volta in vantaggio per 33 a 32. Ma gli Eagles, guidati da uno strepitoso quarterback come Nick Foles, non hanno mollato e a poco piu’ di due minuti dalla fine si sono riportati in vantaggio con una realizzazione spettacolare: sul lancio di Foles agguanta l’ovale Fred Barnett che va a segno con un tuffo a volo d’angelo. Il match si chiude 41 e 33 per Filadelfia che per la prima volta nella storia si laurea campione. E Foles viene meritatamente incoronato Mvp, miglior giocatore. Alla finale erano presenti anche il presidente americano Donald Trump e la moglie Melania.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy