Tennis, Australian Open: Murray spiega il forfait

Tennis, Australian Open: Murray spiega il forfait

L’inglese è scivolato nelle retrovie della classifica del ranking mondiale

Era già nell’aria e mancava solo l’ufficialità. Ora c’è anche quella: Andy Murray non giocherà gli Australian Open, primo Slam del 2018 in programma a Melbourne dal 15 al 28 gennaio. Lo scozzese, fermo dallo scorso torneo di Wimbledon per un problema all’anca destra e sceso al numero 16 del ranking mondiale, aveva già dato forfait questa settimana al torneo di Brisbane. Sfortunatamente non giocherò a Melbourne quest’anno poiché non sono ancora pronto a competere” – le parole del 30enne di Dunblane, ex numero uno del mondo, finalista in ben 5 edizioni dello Slam Aussie – “Al più presto tornerò a casa e valuterò tutte le opzioni possibili. Ho apprezzato molto tutti i messaggi di supporto e spero di poter tornare a giocare presto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy