Tennis, Wimbledon, Murray vince il torneo maschile

Tennis, Wimbledon, Murray vince il torneo maschile

Il giocatore britannico, numero due del mondo e del seeding, ha battuto oggi, nella finale del singolare maschile, il canadese Milos Raonic, numero 7 del mondo e sesta forza del seeding, col punteggio di 6-4 7-6 (3) 7-6 (2), in 2 ore 49′ di gioco.

di Redazione ITASportPress

Andy Murray è il re di Wimbledon 2016, terza prova stagionale del Grande Slam. Il giocatore britannico, numero due del mondo e del seeding, ha battuto oggi, nella finale del singolare maschile, il canadese Milos Raonic, numero 7 del mondo e sesta forza del seeding, col punteggio di 6-4 7-6 (3) 7-6 (2), in 2 ore 49′ di gioco. Per il 29enne scozzese, beniamino del pubblico locale, si tratta del secondo successo in carriera nel prestigioso torneo londinese, dopo la vittoria del 2013 (su Novak Djokovic) e la sconfitta in finale nel 2012 (contro Roger Federer). Per Murray quello di oggi era l’undicesimo atto conclusivo in un Major: tre successi e otto sconfitte nel suo palmares, comprese le finali perse quest’anno agli Australian Open e al Roland Garros (entrambe contro Novak Djokovic). Per il 25enne Raonic, invece, era la prima finale a Wimbledon e, in generale, in una prova del Grande Slam

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy