Sampdoria, Cecchinato omaggia Quagliarella: “Fabio è come Federer”

Sampdoria, Cecchinato omaggia Quagliarella: “Fabio è come Federer”

Il tennista si è recato a Genova a salutare i blucerchiati

di Redazione ITASportPress

Per la Sampdoria è un momento magico. Il derby vinto contro il Genoa ha ridato slancio ai blucerchiati, determinati ad inseguire fino in fondo la zona Europa League ed a regalare soddisfazioni ai propri tifosi. Oggi la squadra di Marco Giampaolo ha ricevuto la visita di Marco Cecchinato, numero 1 del tennis italiano. Il semifinalista all’ultimo Roland Garros ha raccontato la sua emozione per l’incontro con i giocatori ai microfoni di “SampTV”. Queste le sue parole: “Essere qui a Genova per me è un sogno. Sono un appassionato di calcio e sognavo di diventare un calciatore, poi ho intrapreso la strada del tennis grazie alla mia famiglia e devo dire che non è andata male”.

QUAGLIARELLA Su tutti, brilla l’incontro con un giocatore: “Ho sempre sognato di conoscere Fabio Quagliarella, secondo me è un grandissimo calciatore e campione. Ormai anche nel tennis ci sono giocatori che arrivano a 36/37 anni, come Roger Federer, e Fabio Quagliarella a mio parere è davvero un esempio: oltre ad aver fatto delle cose pazzesche quando era giovane, ancora adesso sta dimostrando qualità e un livello di gioco alto. Conoscerlo è stata un’emozione unica. La maglia blucerchiata è stupenda, ha dei colori bellissimi e ho chiesto subito di poterne avere una. Riceverla con il mio nome è stato stupendo e non me lo aspettavo; in cambio, ho regalato una maglia simile a quelle con cui giocherò al Foro Italico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy