Aguero: “Il Pallone d’Oro lo deve vincere chi gioca la finale di Champions”. Ma poi su Twitter…

Aguero: “Il Pallone d’Oro lo deve vincere chi gioca la finale di Champions”. Ma poi su Twitter…

L’attaccante del Manchester City ha rilasciato alcune dichiarazioni che hanno fatto discutere

di Redazione ITASportPress

Hanno generato qualche polemica le parole di Sergio Aguero, attaccante del Manchester City, riguardo a chi dovesse vincere l’ambito Pallone d’Oro in questa stagione. L’argentino, fresco vincitore del titolo di Premier League, interpellato dai media, aveva risposto ad una domanda proprio su chi meritasse il trofeo.

In una stagione in cui il Real Madrid di Modric non ha fatto bene, Cristiano Ronaldo è uscito ai quarti di finale di Champions League contro l’Ajax, e Lionel Messi è stato eliminato dal Liverpool, l’assegnazione del titolo resta un dilemma. Con tanti giocatori che possono ambire al trionfo.

Aguero aveva detto la sua: “Credo che il vincitore del Pallone d’Oro debba essere un giocatore che è in finale di Champions League”. Niente Messi, niente CR7. Magari uno tra Salah, Kane, Mané, van Dijk.

SPIEGAZIONE – Dichiarazioni che hanno fatto scalpore e che Aguero ha tenuto a voler precisare. Sembrava strano come un argentino non sostenesse Messi che, nonostante l’eliminazione dalla Champions League, è reduce da un’incredibile stagione in Liga sia sotto l’aspetto della vittoria del campionato, sia in termini di gol realizzati. Su Twitter, il Kun ha precisato: “La domanda che mi era stata posta era se io potessi meritarmi il Pallone d’Oro e ho risposto che il vincitore poteva essere uno che avrebbe giocato la finale di Champions. Messi? Come ho sempre detto, fino a quando Messi continuerà a giocare, e soprattutto se lo farà come in questa stagione, merita di vincere il Pallone d’Oro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy