Argentina, gara sospesa per tifosi violenti: lancio di gabinetti contro le forze dell’ordine

Argentina, gara sospesa per tifosi violenti: lancio di gabinetti contro le forze dell’ordine

Succede nella gara tra Newell’s Old Boys e Villa Mitre

di Redazione ITASportPress

Primo turno della Coppa d’Argentina: gara tra Newell’s Old Boys e Villa Mitre. Ad un minuto dal termine succede di tutto.

La tifoseria del Newell’s Old Boys ha danneggiato i servizi igienici per poi spedirli nel terreno di gioco, gettando la parte superiore del gabinetto e le restanti parti, carta igienica compresa in campo. Una scena di una violenza mai vista che ha provocato uno scontro con la polizia con almeno tre uomini delle forze dell’ordine rimasti feriti.

Nel tentativo di raffreddare i tifosi scatenati, i pompieri hanno persino iniziato a spruzzare acqua sulle tribune, senza successo. Dopo cinque minuti di caos, l’arbitro ha deciso di interrompere la partita, dichiarando il Villa Mitre squadra vincente ed eliminando di fatto il Newell che ha subito un’uscita di scena a sorpresa. L’incidente arriva solamente quattro mesi dopo i fatti della finale di Copa Libertadores che aveva visto tanta violenza tra le due tifoserie di Boca Juniors e River Plate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy