Arsenal, no a Luis Enrique sì a Sarri

Arsenal, no a Luis Enrique sì a Sarri

I Gunners devono trovare un valido allenatore che possa raccogliere l’eredità pesante di Wenger

di Redazione ITASportPress

L’Arsenal si allontana da Luis Enrique, in un primo momento in pole per succedere a Arsene Wenger. Secondo il Sunday Times i Gunners ritengono Enrique inadatto alla posizione di manager e guardano ad altro tecnico. Probabilmente però lo spagnolo non si accomoderà sulla panchina dell’Arsenal perchè il suo ingaggio viene considerato esagerato forte del suo palmares con i blaugrana. Il 47enne, ex Barcellona tuttavia, rimane un forte candidato per sostituire Antonio Conte al Chelsea. L’Arsenal ha messo gli occhi da tempo su Maurizio Sarri che potrebbe lasciare il Napoli a fine stagione.  Alessandro Pellegrini, agente dell’allenatore azzurro, è stato avvistato a Londra nei giorni scorsi e questa ipotesi di un suo trasferimento in Premier League prende sempre più corpo. L’Arsenal del resto ha fatto capire che l’ex Empoli è adatto al gioco che esprime un club inglese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy