Barcellona, Coutinho: “Giocare con così tanti campioni è molto meglio”

Barcellona, Coutinho: “Giocare con così tanti campioni è molto meglio”

Le parole dell’attaccante blaugrana 

Commenta per primo!

A un mese dal suo trasferimento al Barcellona, Philippe Coutinho ha raccontato la sua nuova esperienza in Spagna. Dopo l’infortunio alla cosca, il brasiliano ha totalizzato sei presenze, andando a segno per la prima volta l’8 febbraio durante la gara di Copa del Rey contro il Valencia. Il 25enne, ex Liverpool, è stato l’acquisto più caro della storia del club blaugrana: è costato infatti 160 milioni di euro e la sua clausola rescissoria è stata fissata a 400 milioni.

Durante un’intervista ai microfoni di Sport, Coutinho ha dichiarato: “Giocare insieme a tanti grandi giocatori è molto meglio. Ogni squadra ha il suo modo di giocare e sto ancora imparando a giocare qui, ogni giorno cerco di fare il meglio che posso. Sono tutti davvero molto bravi… Lo vedo ogni giorno, in allenamento e durante le partite. Li vedi giocare e pensi ‘è incredibile’ ma questo non mi ha sorpreso perché quando sono arrivato lo sapevo. Ciò che mi ha aiutato molto è l’accoglienza che ho ricevuto nello spogliatoio.”

L’attaccante brasiliano ha inoltre parlato di Jurgen Klopp e di Ernesto Valverde e delle differenze tra i due tecnici: “Beh, sono diversi: ognuno ha i propri modi e le proprie esperienze.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy