Bayern, Ancelotti rimase senza parole quando entrò nell’attico di Gotze

Bayern, Ancelotti rimase senza parole quando entrò nell’attico di Gotze

L’ex tecnico del club bavarese all’epoca cercava un bella casa al centro di Monaco

di Redazione ITASportPress

Il primo giorno del mese di luglio del 2016, Carlo Ancelotti al Bayern prese il posto di Pepa Guardiola che non volle prolungare il contratto con il club bavarese decidendo di andare al Manchester City. Secondo “Sport Bild”, l’allenatore italiano avrebbe dovuto vivere nell’appartamento precedentemente preso in affitto da Mario Goetze. Un bellissimo attico al centro di Monaco di Baviera dal costo mensile di 20 mila euro. Ma quando l’attuale allenatore del Napoli aprì la porta per visitare la casa rimase senza parole. All’interno trovò innumerevoli attrezzature sportive che l’eroe del Mondiale del 2014 in Brasile possedeva. Una vera palestra per il fitness dove lui e la sua compagna Ann Kathrin Brömmel trascorrevano molto tempo della loro giornata. Ancelotti non prese l’attico e decise di andare altrove.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy