Bayern, Toni: “Giusta decisione mandare Ancelotti. Italia? Se resta fuori è un casino”

Bayern, Toni: “Giusta decisione mandare Ancelotti. Italia? Se resta fuori è un casino”

L’ex bomber dei bavaresi fa parte della squadra delle leggende

di Beppe Castro

Luca Toni, è stato il calciatore italiano più prolifico in Germania. Con la maglia del Bayern Monaco ha segnato tantissimi gol e adesso fa parte della squadra delle leggende. Intervistato da Sport1.de, prima di un match con la maglia bavarese, Toni ha detto la sua sull’esonero di Carlo Ancelotti e il ritorno sulla panchina “rot-weiss” di Jupp Heynckes: “E’ chiaro che si era rotto qualcosa all’interno dello spogliatoio. Penso che è stato bravo il Bayern e la dirigenza a prendere una decisione importante, cambiando l’allenatore nel momento giusto. Adesso infatti con Heynckes le cose stanno andando bene”. Luca Toni ha parlato anche delle prospettive dell’Italia di andare al Mondiale. “E’ un brutto periodo per la nazionale ma deve assolutamente battere stasera la Svezia e andare al Mondiale. Sarebbe un vero casino stare fuori anche perchè solo 11 anni fa siamo stati noi a vincere il campionato del mondo qui in Germania”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy