Bundesliga, Bayern ancora un passo falso e il Dortmund va a +4

Bundesliga, Bayern ancora un passo falso e il Dortmund va a +4

Il Friburgo porta via il pareggio dall’Allianz Arena

di Redazione ITASportPress
Non è stata superata dal Bayern Monaco la crisi in Bundesliga. Le parole di Hoeness e Rummenigge in conferenza stampa di qualche giorno fa hanno dato una scossa alla squadra che ha vinto contro il Mainz e il Wolfsburg ma i problemi sono tornati a galla prima in Coppa di Germania e oggi in maniera più netta. Il Bayern oggi non è andato oltre l’1-1 in casa contro il modesto Friburgo che in tutto il 2018 aveva conquistato appena 8 punti in 13 trasferte e che in settimana è stato eliminato dalla Coppa di Germania dal Kiel, squadra di seconda divisione. La squadra di Kovac ha giocato a ritmi troppo bassi per creare problemi agli ospiti: la fase offensiva è priva di idee e il gol subito all’89’ da Holer conferma che la coppia Sule-Boateng fa acqua da tutte le parti. Il gol di Gnabry, arrivato all’80’ sembrava bastare per regalare i tre punti ai bavaresi ma invece la disattenzione difensiva a 60 secondi dalla fine è costata cara. Il Borussia Dortmund ha vinto a Wolfsburg riportandosi a +4 dai campioni di Germania. Settimana prossima lo scontro diretto. Mai, nella storia del club, i gialloneri erano rimasti imbattuti per le prime 15 partite stagionali. Crolla il Leverkusen che perde 4-1 in casa contro l’Hoffenheim. Ottima la prestazione dell’italiano Grifo, autore di un gol e di un assit. Si rialza lo Schalke di Domenico Tedesco che batte 3-1 l’Hannover. Pareggiano 2-2 Augsburg e Norimberga.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy