Bundesliga, il Bayern scaccia la crisi: in 10 uomini 3-1 al Wolfsburg

Bundesliga, il Bayern scaccia la crisi: in 10 uomini 3-1 al Wolfsburg

Espulso Robben per doppia ammonizione

di Redazione ITASportPress

Dopo le polemiche e le pepate dichiarazioni della dirigenza del Bayern, oggi è arrivata la risposta della squadra che in trasferta è uscita vittoriosa dal campo del Wolfsburg. Lewandowski colpisce al 30′ e al 49′, poi il secondo giallo a Robben lascia i bavaresi in dieci e Weghorst riaccende le speranze dei Lupi al 63′. Ma nove minuti dopo ci pensa James Rodriguez a sentenziare la gara. Il Bayern è momentaneamente secondo visto che vince anche il Borussia Dortmund, 4-0 a Stoccarda, e consolida il primato in Bundesliga. Gara gia’ decisa nei primi 25 minuti con le reti di Sancho, Reus e Paco Alcacer, mentre nel finale cala il poker Philipp. Terzo posto solitario per il Lipsia, che non va oltre lo 0-0 ad Augsburg mentre torna a vincere l’Hoffenheim, 3-1 in rimonta a Norimberga con doppietta di Nelson. Non decolla il Bayer Leverkusen, che solo al 94′ evita con Bellarabi la sconfitta: 2-2 con l’Hannover, due volte avanti prima con Muslija e poi con Felipe che pero’ si fa ammonire la seconda volta e lascia i suoi in inferiorita’ numerica nell’ultima mezz’ora. Il Bayer, dove Bender aveva siglato il provvisorio 1-1, aveva fallito un rigore con Wendell sullo 0-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy