Bundesliga, tutti i verdetti dopo l’ultima giornata

Bundesliga, tutti i verdetti dopo l’ultima giornata

Borussia Dortmund alla fase a gironi di Champions con l’Hoffenheim che dovrà passare dai play-off, Colonia ed Hertha Berlino in Europa League, Amburgo salvo e Wolfsburg allo spareggio per non retrocedere

Borussia Dortmund alla fase a gironi di Champions con l’Hoffenheim che dovrà passare dai play-off, Colonia ed Hertha Berlino in Europa League, Amburgo salvo e Wolfsburg allo spareggio per non retrocedere. Questi gli ultimi verdetti in Bundesliga.

Alle spalle del Bayern Monaco già campione di Germania (4-1 al Friburgo con gol di Robben, Vidal, Ribery e Kimmich e grande commozione per l’ultima partita di Lahm e Xabi Alonso) e Lipsia (2-2 a Francoforte), si piazzano i gialloneri di Tuchel.

Al Signal Iduna Park è spettacolo fra Borussia e Werder, con Junuzovic che porta avanti i suoi, Reus e Aubameyang firmano la prima rimonta, poi il Werder torna avanti con i gol di Barthels e Kruse ma due rigori, trasformati ancora da Reus e Aubameyang, consentono alla squadra di Tuchel vincere 4-3 e blindare il terzo posto e la qualificazione diretta alla Champions. E per l’attaccante gabonese c’è anche il titolo di capocannoniere con 31 gol.

Quarto chiude invece l’Hoffenheim, imbrigliato in casa sullo 0-0 dall’Augsburg. La volata per l’Europa League premia il Colonia, che supera 2-0 il Mainz (a segno Hector e Osako) e chiude quinto davanti all’Hertha Berlino, travolto in casa per 6-2 dal Bayer Leverkusen.

Stando così le cose, Colonia alla fase a gironi ed Hertha ai preliminari ma può sperare ancora il Friburgo: se il Borussia Dortmund batterà l’Eintracht nella finale di Coppa di Germania, l’Hertha volerà alla fase a gironi e libererà il posto per i preliminari all’undici di Streich. Incredibile esito nella corsa salvezza.

Rischia di far compagnia in Bundesliga 2 alle già retrocesse Darmstadt (2-2 a Moenchegladbach) e Ingolstadt (1-1 con lo Schalke) il Wolfsburg che perde lo scontro diretto di Amburgo e chiude al terz’ultimo posto.

I Lupi passano in vantaggio con Knoche al 23′, nove minuti dopo pareggia Kostic e all’88’, due minuti dopo il suo ingresso in campo per Holtby, Waldschimdt sigla il gol che vale vittoria e salvezza.

Per il Wolfsburg ora lo spettro dei play-out contro la terza classifica della Bundesliga 2 che a meno di clamorosi colpi di scena sarà il Braunschweig.

RISULTATI 34^ GIORNATA

Bayern Monaco – Friburgo 4-1 Borussia Dortmund – Werder Brema 4-3 Moenchengladbach – Darmstadt 2-2 Eintracht Fr. – RB Lipsia 2-2 Colonia – Mainz 2-0 Amburgo – Wolfsburg 2-1 Hertha Berlino – Bayer Leverkusen 2-6 Hoffenheim – Augsburg 0-0 Ingolstadt – Schalke 04 1-1

CLASSIFICA

Bayern Monaco 82 punti; RB Lipsia 67; Borussia Dortmund 64; Hoffenheim 62; Colonia, Hertha Berlino 49; Friburgo 48; Werder Brema, Monchengladbach 45; Schalke 43; Eintracht Francoforte 42; Bayer Leverkusen 41; Augsburg, Amburgo 38; Mainz, Wolfsburg 37; Ingolstadt 32; Darmstadt 25.

Bayern Monaco campione di Germania

Bayern Monaco, RB Lipsia, Borussia Dortmund alla fase a gironi di Champions

Hoffenheim ai play-off di Champions

Colonia alla fase a gironi di Europa League

Hertha Berlino al terzo turno preliminare di Europa League*

Wolfsburg allo spareggio contro la 3^ classificata della Bundesliga 2

Ingolstadt e Darmstadt retrocessi in Bundesliga 2

* nel caso di successo del Borussia Dortmund sull’Eintracht Francoforte in finale di Coppa di Germania, l’Hertha Berlino andrà alla fase a gironi e il Friburgo al terzo turno preliminare

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy