Bayern Monaco, Kovac: “Sconfitta che brucia, ma non è tutto da buttare”

Bayern Monaco, Kovac: “Sconfitta che brucia, ma non è tutto da buttare”

Il commento dell’allenatore della squadra bavarese dopo il primo ko stagionale subito dai campioni di Germania

di Redazione ITASportPress

Il Bayern Monaco ha incassato la prima sconfitta stagionale ieri sera in casa dell’Hertha Berlino. Un tonfo che fa rumore, in quanto la squadra locale non è oggettivamente al livello di una superpotenza come il Bayern. Tuttavia, l’allenatore dei bavaresi in conferenza stampa vede il bicchiere mezzo pieno: “Se perdi 0-2 a Berlino è ovvio che ricevi critiche. Si pensa che un risultato simile sia dovuto ad una prestazione di basso livello. Ma per me non è andata così male. Nel secondo tempo abbiamo dominato la partita, creato tantissime occasioni ma non siamo stati bravi noi a segnare. Non vedo la situazione così negativamente perché se perdi dopo aver già disputato un buon numero di gare ci può stare. Però non saranno più tollerati altri risultati simili, perché i nostri obiettivi sono ben altri. Ora si riparte, perché chi conosce il Bayern Monaco sa che abbiamo in mente solo la vittoria”. L’Hertha Berlino è riuscito a sconfiggere il Bayern Monaco dopo circa nove anni di astinenza.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy