Bayern Monaco, l’ex Ballack chiama Mourinho: “Con lui sarebbe più facile prendere delle stelle…”

Bayern Monaco, l’ex Ballack chiama Mourinho: “Con lui sarebbe più facile prendere delle stelle…”

“I migliori allenatori stranieri hanno sempre avuto successo”

di Redazione ITASportPress

Futuro da decifrare per il Bayern Monaco e, soprattutto, per l’attuale allenatore Niko Kovac. La stagione travagliata potrebbe portare, nonostante tutto, al titolo di campione di Germania, ma l’annata tra alti e bassi non ha convinto la dirigenza.

Ecco perché, secondo le ultime indiscrezioni, un cambio sulla panchina dei bavaresi sembra quasi scontato. In pole position ci sarebbero diversi allenatori, su tutti José Mourinho. Chi, sicuramente, accoglierebbe l’arrivo dello Special One in Bundesliga, alla guida proprio del Bayern Monaco è l’ex centrocampista Michael Ballack che sostiene a grande voce la sua candidatura.

Intervistato dalla Bild, l’ex capitano anche della Germania ha spiegato perché l’arrivo del portoghese sarebbe un affare per il Bayern: “Oggi Niko Kovac è l’allenatore e questo va rispettato. Ha fatto un buon lavoro senza dubbio, ma non si può negare che Mourinho porterebbe un certo prestigio alla Bundesliga. Esattamente come quello che è successo con l’arrivo di Guardiola, che ha dato un frusta al campionato, anche se non ha vinto la Champions League con il Bayern. Il profilo internazionale di un club è molto più alto se prendi allenatori come Guardiola o Mourinho. Con un allenatore come il portoghese è probabilmente più facile prendere delle stelle. Per ora la Bundesliga non ha attratto giocatori di livello internazionale come succede con la Premier League. Mourinho ha parlato con entusiasmo del Bayern Monaco e i migliori allenatori stranieri hanno sempre avuto successo: Trapattoni, Van Gaal, Guardiola, Ancelotti…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy