Coppa di Germania, il Bayern travolto dall’Eintracht che vince a sorpresa il trofeo

Coppa di Germania, il Bayern travolto dall’Eintracht che vince a sorpresa il trofeo

Per i rossoneri è la quinta coppa di Germania

di Redazione ITASportPress

A Berlino grande sorpresa questa sera visto che la finalissima di Coppa di Germania è stata vinta dall’Eintracht che ha battuto il Bayern col punteggio di 3-1. Gara opaca dei campioni di Germania che sono stati infilati in contropiede. L’Eintracht pur difendendosi per lungo tempo dopo il gol del vantaggio in avvio di gara realizzato da Rebic, lesto a rubare palla a James a centrocampo per  l’1-0 con un tiro forte e preciso a fil di palo, è riuscito per 45′ minuti a tenere testa al Bayern che nella ripresa con un gol di Lewandowski è pervenuto al pareggio. Bayern in pressione alla ricerca del secondo gol ma invece a segnare è stato l’undici di Niko Kovac con Rebic al minuto 82′: Da Costa lancia il croato a campo aperto, lui supera ancora una volta in velocità sia Hummels che Süle e batte Ulreich in uscita per il 2-1. Finale incandescente con i bavaresi che hanno chiesto invano l’assegnazione di un calcio di rigore per fallo su Hummels ma l’arbitro dopo aver rivisto tutto al VAR ha concesso il calcio d’angolo ai rotweiss che nella circostanza hanno subito l’ennesimo contropiede mentre tutti gli effettivi, compreso il portiere Ulreich, erano nell’area di rigore dell’Eintrach. Per gli uomini di Heynckes era la resa. Un addio amaro per il 73enne allenatore mentre fa festa Kovac prossimo tecnico dei bavaresi. Per i rossoneri è la quinta Coppa di Germania. Il Bayern resta a 18 trofei.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy