Podolski ci ripensa: “Tornare in Bundesliga? Perché no…”. E su Ribery…

Podolski ci ripensa: “Tornare in Bundesliga? Perché no…”. E su Ribery…

L’attaccante tedesco apre al ritorno in Europa

di Redazione ITASportPress

In Giappone sta vivendo una nuova giovinezza, Lukas Podolski, attaccante tedesco da poco trasferitosi al Vissel Kobe dopo aver vestito le maglie di Colonia, Bayern Monaco, Arsenal, Inter e Galatasary, potrebbe, un giorno, tornare in patria e vestire ancora una volta la maglia di un club della Bundesliga.

A parlare del suo futuro è stato proprio l’attaccante tedesco classe ’85 che, intervistato dalla Bild, ha detto la sua anche sul caso della bistecca d’oro mangiata dall’amico ed ex compagno Frank Ribery, giocatore appunto del Bayern Monaco.

BRAVO RAGAZZO – Ha fatto molto discutere il video pubblicato da Ribery in cui, in vacanza a Dubai, è stato ripreso a mangiare una bistecca d’oro in compagnia del noto chef Nusr Ret, conosciuto come Salt Bae e le annesse polemiche social a cui lo stesso esterno francese ha partecipato. Podolski, però, non crede che l’ex compagno abbia fatto una cosa così grave come è stata disegnata: “Che la bistecca fosse d’oro, d’argento o di bronzo, non me ne frega niente. Penso che Ribery non sia una persona diversa, che stia mangiando una bistecca d’oro o un kebab”. E poi ha continuato: “Sicuramente ha reagito male, e sa anche lui di aver sbagliato a parlare in quel modo, ma non cambia la brava persona che è”.

FUTURO – Passando, invece, alla questione campo, Podolski è tornato protagonista nel calcio giocato e, all’età di 33 anni non è detto che abbia terminato con il calcio d’Europa: “Tornare in Bundesliga? Perché no? Vorrei ancora farlo, mi sento bene e sono in forma, voglio giocare ancora per qualche anno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy