Russia, giocatore si soffia il naso con una banconota: “Avrei dato i soldi ai bisognosi, ma…”

Russia, giocatore si soffia il naso con una banconota: “Avrei dato i soldi ai bisognosi, ma…”

Il gesto del 19enne che ha indignato il web

di Redazione ITASportPress

Stanislav Manayev, calciatore dell’FC Tosno, ha provocato un’ondata di indignazione dopo aver condiviso un video su Instagram in cui si soffia il naso con una banconota da 5000 rubli (circa 70 euro). Il 19enne russo era in viaggio con la squadra, quando, in modo arrogante, ha chiesto ai compagni qualcosa con cui soffiarsi il naso e un altro ragazzo, presumibilmente un altro giocatore, gli ha allungato diverse banconote. Dopo aver usato il denaro come fazzoletto, Manayev ha stropicciato la banconota e l’ha gettata per terra.

“Potrei dare questi soldi a persone che hanno grandi necessità, ma non ho intenzione di farlo, perché ho il moccio”, ha dichiarato il giovane calciatore, che a seguito dello scandalo ha eliminato il post. Sfortunatamente, però, il video aveva già fatto il giro del web, provocando una forte indignazione.

Anche il Ministro dello Sport russo, Pavel Kolobkov, è intervenuto sull’episodio: “Non c’è dubbio che il video indichi il basso livello culturale del giocatore, sono sicuro l’indignazione generata gli servirà da lezione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy