Celtic in lutto: morto Billy McNeill

Celtic in lutto: morto Billy McNeill

Fu il primo giocatore britannico a vincere la Coppa dei Campioni

di Redazione ITASportPress

Lutto per il Celtic Glasgow. Billy McNeill, giocatore simbolo ed ex capitano della squadra biancoverde è morto all’età di 79 anni. A darne il triste annuncio la famiglia, precisando che la morte è avvenuta nella giornata di lunedì.

McNeill, nel 1967, vinse la Coppa dei Campioni battendo in finale l’Inter per 2-1 a Lisbona. Fu il primo giocatore britannico a riuscire nell’impresa di alzare quel trofeo. Il gesto del sollevamento della Coppa è stato immortalato anche attraverso una statua che è situata davanti al Celtic Park. I calciatori del Celtic, dopo quell’impresa, vennero chiamati i Leoni di Lisbona.

L’ex leggenda, come specificato dai familiari, soffriva da anni di demenza senile. Con la maglia del club scozzese aveva giocato 790 partite in 18 anni e aveva vinto 9 titoli nazionali consecutivi, oltre a 7 coppe di Scozia. Nel suo passato, McNeill divenne anche allenatore, proprio del Celtic in cui vinse 4 campionati e tre coppe nazionali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy