Chelsea, Sarri: “Kepa non è al livello di Courtois. Bakayoko via in prestito”

Chelsea, Sarri: “Kepa non è al livello di Courtois. Bakayoko via in prestito”

“Capitano? Voglio prima conoscere bene i giocatori e prima ancora gli uomini: quando avrò le idee chiare prenderò una decisione”

di Redazione ITASportPress

Esordio negativo in gare ufficiali col Chelsea per Maurizio Sarri: k.o. per 2-0 contro il Manchester City che è riuscito a sollevare al cielo il Community Shield.

Adesso, però, per il manager dei Blues è tempo di un altro debutto: domani, infatti, è tempo di Premier League, torneo che comincia oggi con Manchester United-Leicester City.

Alla vigilia della sfida sul campo dell Huddersfield Town, l’ex allenatore di Empoli e Napoli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa:

MERCATO – “La situazione di Courtois era chiara, voleva andare al Real Madrid. Ma sono felice perché noi abbiamo comprato un giovane portiere come Kepa, uno dei migliori in Europa e quindi sono felice di questo, anche se è molto giovane e per il momento non è al livello di Courtois. Contento anche per Kovacic, ha caratteristiche ideali per noi: è molto tecnico e può giocare tra le linee, per noi è molto importante. Hazard? Ho parlato con lui tre o quattro volte e non mi ha mai detto niente sul mercato: penso che è felice di restare qui. Bakayoko? Potrebbe andare via in prestito”.

 

ROSA – “Penso che siamo troppi a livello di organico, qualche giocatore dovrà andare via in prestito anche se, al momento, non so chi. Preferisco avere ventitre o ventiquattro giocatori e tre o quattro molto giovani, non di più”.

 

CAPITANO – “Domani la fascia andrà ad Azpilicueta, ma non è la decisione finale. Voglio prima conoscere bene i giocatori e prima ancora gli uomini: quando avrò le idee chiare prenderò una decisione”.

FORMAZIONE – “Per domani ho un dubbio legato a Kepa, sono indeciso se farlo partire titolare o meno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy