Chelsea, Sarri: “Siamo indietro ma soddisfatto del lavoro. Mercato? I giocatori bravi devono restare”

Chelsea, Sarri: “Siamo indietro ma soddisfatto del lavoro. Mercato? I giocatori bravi devono restare”

L’ex Napoli giudica la prestazione della sua squadra contro l’Inter

di Redazione ITASportPress

L’analisi di Maurizio Sarri dopo il successo del Chelsea ai rigori nell’International Champions Cup contro l’Inter: “I giocatori bravi gli allenatori li vogliono trattenere ma non a tutti i costi. Il giocatore forte deve rimanere con buone motivazioni: noi speriamo di trattenere i nostri giocatori migliori ma con le motivazioni giuste. Il mio lavoro e’ ancora parziale, su 12 giocatori impegnati al Mondiale ne sono arrivati solo 3-4 negli ultimi giorni ma i ragazzi a disposizione stanno facendo bene. Siamo indietro sotto tanti punti di vista rispetto ad altre squadre ma sono soddisfatto del lavoro che stiamo facendo”, chiosa ai microfoni di Sky.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy