Cile, Pellegrini candidato a succedere a Pizzi

Cile, Pellegrini candidato a succedere a Pizzi

Dopo la delusione per la mancata qualificazione alla fase finale dei Mondiali 2018 in Russia, il Cile pensa alla ricostruzione

Commenta per primo!

Dopo la delusione per la mancata qualificazione alla fase finale dei Mondiali 2018 in Russia, il Cile pensa alla ricostruzione. Il prossimo obiettivo è la qualificazione per la Coppa del mondo 2022, che verrà ospitata dal Qatar.

Il primo passo, dopo le dimissioni del ct Juan Antonio Pizzi, è l’individuazione di un allenatore in grado di riportare la Nazionale cilena ai vertici del calcio mondiale.

E dovrà farlo senza un top player come Arturo Vidal, che ha annunciato l’addio alla Nazionale. Secondo Marca, il candidato numero uno alla panchina del Cile è l’ex del Manchester City, Manuel Pellegrini, attualmente legato da un contratto “difficile da rompere” con cinesi dell’Hebei Fortune.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy