Coalville Town, magliette troppo strette per l’attaccante Kyle Perry: arriva la donazione di un tifoso

Coalville Town, magliette troppo strette per l’attaccante Kyle Perry: arriva la donazione di un tifoso

Problema di taglie per il club inglese

di Redazione ITASportPress

Dalla Non-League inglese arriva la storia di Kyle Perry, centravanti del Coalville Town da poco accolto nel club del Leicestershire. Come riporta la BBC, per il neo arrivato nel club inglese si è profilato un problema di natura extra-large. L’attaccante 32enne, avrebbe dovuto fare la sua prima apparizione contro il Banbury United, ma a causa dell’assenza di una divisa della sua taglia, la sua presenza alla partita è stata a rischio.

SOCCORSO – Il club non dispone di molte taglie, soprattutto non è provvisto di quelle forti. Insomma, non c’è una maglia ufficiale abbastanza grande che possa entrare a Perry. Anche la stessa società ha spiegato tramite il patron Rennocks: “I kit che abbiamo non sono abbastanza grandi, allora abbiamo fatto un appello ai nostri tifosi perché sapevamo che là fuori potevano esserci una o due maglie oversize”. Ecco allora che, ad intervenire con successo e a permettere al bomber Perry di giocare la sfida, ci ha pensato Damien Trown, sostenitore di vecchia data contento di potersi rendere utile alla causa. Il tifoso ha portato una maglietta della taglia giusta, permettendo dunque all’attaccante di poter scendere in campo nella sfida che si disputerà sabato sera. Piena soddisfazione del numero uno del club che ringrazia il fan e ammette: “Lui ci segue sempre, ovunque andiamo. C’è un grande rapporto tra squadra e tifosi e questa ne è la dimostrazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy