Con un gol di Marchisio lo Zenit batte i ceceni del Grozny

Con un gol di Marchisio lo Zenit batte i ceceni del Grozny

L’ex centrocampista della Juventus ha trasformato un calcio di rigore

di Redazione ITASportPress

Lo Zenit sempre più al comando del campionato russo. La squadra di San Pietroburgo ha battuto nel match della domenica mattina l’Akhmat Grozny col punteggio di 1-0. Match winner l’ex centrocampista della Juventus, Claudio Marchisio che ha trasformato un calcio di rigore al 31′. Una vittoria che lancia ancora più in fuga lo Zenit adesso a 31 punti, più 7 sulla seconda in classifica Lokomotiv dopo il tredicesimo turno. L’allenatore dello Zenit, Sergei Semak, a fine gara ha spiegato perché il calcio di rigore lo ha battuto Claudio Marchisio e non il rigorista principe, l’attaccante Artem Dzyuba. “Marchisio è bravo dagli 11 metri. Se Claudio non se la sentiva, avrebbe calciato il nostro centravanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy