VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 1 Ottobre 2014
CALCIO ESTERO
CALCIO ESTERO

COPA LIBERTADORES, pareggio ricco d'emozioni tra San Paolo ed Arsenal de Sarandì (1-1)

08.03.2013 16:05 di Enrico Pellegrino Twitter: @@batista8922  articolo letto 253 volte

La sfida tra San Paolo ed Arsenal de Sarandì, valevole per la terza giornata del gruppo 3 di Copa Libertadores, ha offerto uno spettacolo eccezionale. Il risultato di 1 a 1 poteva essere bene più ampio. Entrambe le squadre hanno avuto più di un'occasione per fare bottino pieno, ma la lucidità sotto porta è mancata. Il San Paolo, che è incappato in un ottimo Campestrini ed ha colto tre pali, ha fatto prevalere la qualità del gioco e lo spettacolo lasciando però ampi spazi ad un Arsenal che attraverso le ripartenze ha impensierito Rogerio Ceni. E' il club paulista a passare in vantaggio al 48' del primo tempo con un missile di Jadson che colpisce la parte inferiore della traversa e si insacca in rete. Tuttavia l'Arsenal non si scompone e al 3' del secondo tempo raggiunge il pareggio con il nuovo entrato Dario Benedetto che trasforma un calcio di rigore. Con questo pareggio il San Paolo consolida il secondo posto in classifica, mentre l'Arsenal raccoglie il primo punto, ma non si schioda dall'ultima posizione.

SAN PAOLO-ARSENAL 1-1

SAN PAOLO: Rogério Ceni, Lúcio, Douglas, Rafael Tolói, Cortez, Fabrício (53′ Ganso), Jádson, Wellington (83′ Marcelo Cañete), Luís Fabiano, Aloisio (66′ Maicon), Osvaldo. Allenatore: Ney Franco.

ARSENAL: Cristian Campestrini, Diego Braghieri, Danilo Gerlo, Damián Pérez (46′ Jorge Ortíz), Lisandro López, Víctor Cuesta, Martín Rolle (80′ Diego Torres), Iván Marcone, Carlos Carbonero, Pablo Lugüercio (46′ Darío Benedetto),  Julio Furch. Allenatore: Gustavo Alfaro.

RETI: 48′ Jádson (SP), 49′ Darío Benedetto – rigore – (A).

ESPULSI: 92′ Luís Fabiano (SP).

AMMONITI: 17′ Damián Pérez (A), 20′ Cristian Campestrini (A), 24′ Wellington (SP), 26′ Fabrício (SP), 47′ Rafael Tolói (SP), 53′ Darío Benedetto (A), 79′ Martín Rolle (A), 89′ Carlos Carbonero (A), 90′ Osvaldo (SP).


Altre notizie - Calcio Estero
Altre notizie
 

L'OCCHIO DEL GABBIANO - G. SPINESI: "CATANIA, COL PESCARA ECCO COSA HA FUNZIONATO E COSA NO. TRASFERTA FROSINONE PIÙ DIFFICILE DI PERUGIA"

L'ex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, prosegue la sua collaborazione con Itasportpress.it curando la rubrica "L'occhio del Gabbiano" La cosa più importante da fare col Pescara era conquistare i tre punti. Il Catania ci è riuscito seppur...

CATANIA, "LA MEGLIO GIOVENTÙ" ALLA RISCOSSA

La cura Sannino incomincia a dare i suoi frutti. Lo dicono i numeri: un punto in tre gare con Pellegrino, cinque in...

LIVERPOOL, A GENNAIO HAMSIK POTREBBE ESSERE LA SORPRESA

La clamorosa indiscrezione è lanciata dal sito spagnolo 'Fichajes' e rilanciata anche, con l'uso di fonti...

PARMA, ALLARME RIENTRATO PER MENDES

Ripresa degli allenamenti in casa Parma: Biabiany, Cassani e Paletta sono rimasti ancora a riposo, mentre Bidaoui e...

ESCLUSIVA - N. SONETTI ANALIZZA LA B: "PERUGIA IN VETTA È UNA SORPRESA. QUANTO FATICANO LE TRE RETROCESSE! CATANIA, ECCO PERCHÈ CON SANNINO VOLERAI"

 Nedo Sonetti nella lunga sua carriera di allenatore ha vinto molti campionati di Serie B. Il mister di Piombino ha...

ESCLUSIVA - JUVENTUS, N. AMORUSO: "ECCO COME SI BATTE L'ATLETICO. VIETATO PENSARE ALLA ROMA, ALTRIMENTI SARÀ BRUTTA FIGURA"

L’ex attaccante della Juventus Nicola Amoruso è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Ottobre 2014.
 
Juventus 15
 
Roma 15
 
Udinese 12
 
Sampdoria 11
 
Inter 8
 
Milan 8
 
Hellas Verona 8
 
Napoli 7
 
Lazio 6
 
Fiorentina 6
 
Genoa 5
 
Torino 5
 
Cesena 5
 
Cagliari 4
 
Chievo Verona 4
 
Atalanta 4
 
Empoli 3
 
Parma 3
 
Palermo 3
 
Sassuolo 3

   ITA Sport Press Norme sulla privacy